Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza anche cookie di terze parti. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Chi Siamo  |  Contatti  |  Informazioni  | 

 
VALVARRONE

Più stretta e più profonda, la Valvarrone prende il nome dall'omonimo fiume e dal monte dal quale questo trae origine: il fiume, percorsa la Valle, sbocca nel lago presso Dervio. Fanno parte del territorio della Valvarrone i comuni di: Introzzo, Pagnona, Premana, Sueglio, Tremenico e Vestreno .

INTROZZO

Piccola località della Val Varrone, formato da quattro frazioni arroccate, dalle caratteristiche case costruite in bella pietra grigia.

PAGNONA

Nota per aver dato i natali a Giovanni Maria Tagliaferri, capostipite di una famiglia di incisori e pittori che hanno operato in Valsassina, ha un centro storico ricco di interessanti edifici databili tra il ‘500 e l’800.

PREMANA

È la capitale delle forbici e dei coltelli ,che l’hanno resa celebre in tutto il mondo. Arroccata sul pendio di una montagna, ha una tradizione artigiana centenaria e conserva gelosamente i propri usi e costumi, che rivivono sia nel museo etnografico sia nelle numerose celebrazioni folkloristiche.

SUEGLIO

Piccolo borgo caratterizzato da numerose viuzze. Si segnala la chiesa di S. Martino, che conserva arredi e elementi architettonici seicenteschi.

TREMENICO

Tremenico ha mantenuto ben distinte l’abitato dalla zona rurale, concentrata nella sovrastante frazione di Fenile. Nella frazione di Avano si conservano alcune abitazioni in stile gotico.

VESTRENO

Piccolo paese alle pendici del Legnoncino, immerso tra prati e castagneti. Vi ha sede l’Ecomuseo della Valvarrone.